(IN) Netweek

MILANO

Stanziati 10 milioni per l’edilizia scolastica L’assessore all’Istruzione Aprea: «Fondi disponibili perchè siamo virtuosi»

Share

«Dieci milioni di euro per l'edilizia scolastica lombarda: 9 milioni per interventi di ristrutturazione, con precedenza alla rimozione dell'amianto e ad interventi immediatamente cantierabili nei piccoli comuni classificati come gravità media o grande, a condizioni molto vantaggiose, con interessi zero e restituzione a 5-10 anni. Un milione a fondo perduto sarà poi messo a disposizione per eventi imprevedibili urgenti e indifferibili. Per ogni Comune, ciascun intervento sarà finanziato fino a 100 mila euro».

E’ questo il finanziamento messo a disposizione dell’edilizia scolastica che con evidente soddisfazione l’assessore all’Istruzione Valentina Aprea ha annunciato con il governatore Roberto Maroni nel dopo giunta di lunedì scorso.

«Abbiamo potuto sostenere questo intervento - ha detto ancora l'assessore Aprea - perché abbiamo un Fondo per l'edilizia scolastica in quanto siamo una Regione virtuosa: nonostante questa non sia più una nostra competenza diretta, siamo riusciti a reperire le risorse per questa misura. Se il provvedimento funzionerà, prevediamo di mettere a disposizione altri finanziamenti». Sono già molte le richieste degli enti locali proprietari dei plessi scolastici.

Leggi tutte le notizie su "Giornale di Merate"
Edizione digitale

Autore:ces

Pubblicato il: 28 Febbraio 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.