(IN) Netweek

MILANO

Leader mondiale nelle energie rinnovabili In collaborazione con la Rappresentanza in Italia della Commissione europea

Share

Sempre più energia rinnovabile in Europa, secondo recenti studi del Centro Comune di Ricerca (Ccr) della Commissione europea. Gli studi del centro, basato a Ispra (Varese), forniscono una panoramica del mercato dell’energia eolica e oceanica ed evidenziano i progressi compiuti nell’Ue negli ultimi anni. In particolare, i progressi compiuti nel 2016 hanno portato alla creazione delle primissime fattorie che sfruttano l'energia oceanica. L’Ue è leader mondiale nello sviluppo delle tecnologie dell'energia oceanica e ospita rispettivamente il 52% e il 60% del totale dei produttori di energia mareomotrice e del moto ondoso a livello mondiale.

Notizie positive anche per l'energia eolica che, nel 2015, ha visto raddoppiare la capacità mondiale di generazione eolica rispetto a 5 anni prima, raggiungendo 430 GW. L'Europa si conferma leader mondiale nella fornitura di energia eolica e tutta la capacità di generazione dell'Ue (circa 140 GW, ossia 1/3 del totale mondiale) è collegata alla rete. L'Ue è anche leader mondiale nella capacità offshore, con circa il 90% di tutti i progetti appena completati nel mondo, con Regno Unito, Germania e Danimarca in testa.

«Questi studi dimostrano che restiamo sulla buona strada per raggiungere l'obiettivo di fornire energia pulita a tutti gli Europei e che la transizione verso le energie rinnovabili non è più solo un sogno, ma una realtà tangibile in cui l’Europa è leader», ha dichiarato Maroš Šef?ovi?, vicepresidente della Commissione europea.

Leggi tutte le notizie su "Giornale di Merate"
Edizione digitale

Autore:ces

Pubblicato il: 04 Aprile 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.