(IN) Netweek

MILANO

Grande interesse per il corso «Minori tra diritto di cronaca e diritto di tutela»

Share

Determinante l’approvazione del Consiglio regionale della Lombardia della Legge contro bullismo e cyberbullismo per il grande interesse ottenuto dal corso di formazione «Minori tra diritto di cronaca e diritto di tutela» promosso dal Consiglio regionale in collaborazione con il Garante regionale per l’infanzia, Massimo Pagani, e con l’Ordine lombardo dei giornalisti, rappresentato dal presidente, Gabriele Dossena. Oltre 500 i partecipanti tra giornalisti, avvocati e psicologi. Nell’auditorium Gaber di Palazzo Pirelli si è scattata una fotografia a 360° dell’universo minorile e del modo di trattare le relative informazioni, passando dalla deontologia professionale (il riferimento principale è la Carta di Treviso del 1990) al Codice penale, dalle dinamiche psicologiche alle regole dei social network. Coordinati dal direttore dell’Ufficio Stampa, Paolo Costa, sono intervenuti anche la presidente del Corecom Federica Zanella, lo psicoterapeuta Luca Vallario, Susanna Galli, responsabile Formazione e Pari Opportunità della Città Metropolitana, Grazia Cesaro, presidente della Camera Minorile di Milano, Ciro Cascone, procuratore Tribunale per i Minorenni di Milano, Massimo Conte, presidente di Codici Ricerca e Intervento.

Leggi tutte le notizie su "Giornale di Merate"
Edizione digitale

Autore:gmc

Pubblicato il: 07 Febbraio 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.