(IN) Netweek

BARZANò

Mercato in ripresa straordinaria opportunità  per i giovani L'operatore Tecnocasa é una figura sempre più qualificata e preparata nella quale i clienti vogliono riporre assoluta fiducia: trade union con geometri, architetti, mediatori creditizi e notai

Share

Quasi dieci anni di «crisi» hanno decisamente cambiato lo scenario ed il contesto in cui l'agente immobiliare era cresciuto ed aveva imparato ad intermediare acquirenti e venditori.

Ciò che era non è più. Ciò che funzionava non funziona più. Nessun mutuo facile. Venditori senza la minima idea del prezzo a cui vendere la propria casa. Acquirenti dimessi e disorientati da «offerte» pubblicitarie disomogenee ed imparagonabile tra loro.

Un'attenta analisi dei dati degli ultimi sei/dodici mesi può però dirci con certezza che qualcosa sta veramente cambiando. Certo non possiamo parlare di un aumento dei prezzi ma, di un maggior numero di immobili compravenduti, sicuramente si.

Un mercato in ripresa può rappresentare un grande vantaggio per chi è già inserito nel settore ma è soprattutto una meravigliosa opportunità per tutti quei giovani che con serietà e determinazione vogliono costruirsi un futuro da veri professionisti dell'intermediazione immobiliare.

In tal senso il progetto di sviluppo di Tecnocasa, Società in Franchising della quale la mia Agenzia Immobiliare di Barzanò fa parte dal 1995, prevede l'apertura nei prossimi anni anche nella provincia di Lecco di nuove agenzie guidate e supportate dagli affiliati storici ma gestite e coordinate dalle "nuove leve". Nuovi collaboratori che dopo un periodo di affiancamento e dopo aver completato l'intero iter formativo della Scuola Tecnocasa, conseguono l'abilitazione al ruolo presso le competenti Camere di Commercio e possono così affiliarsi al più importante gruppo europeo di intermediazione immobiliare.

Rispetto delle regole, deontologia professionale, elevata conoscenza specifica della materia sono caratteristiche fondamentali pretese da una clientela sempre più preparata e giustamente esigente.

In un immaginario collettivo "preistorico" l'agente immobiliare era un personaggio non molto ben qualificato che casualmente aveva nel suo portafoglio una casa che altrettanto casualmente un cliente si proponeva di acquistare. Oggi nulla è più casuale e niente può più essere improvvisato. L'operatore Tecnocasa è una figura sempre più qualificata e preparata nella quale i clienti vogliono riporre assoluta fiducia: il trade union con geometri, architetti, mediatori creditizi e notai.

Daniele Santinelli

Tecnocasa Barzanò

Leggi tutte le notizie su "Giornale di Merate"
Edizione digitale

Autore:afm

Pubblicato il: 04 Luglio 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.