(IN) Netweek

MISSAGLIA

La magia delle mongolfiere a Villa Sormani

Share

La magia delle mongolfiere ha colorato Villa Sormani. Venerdì 2 giugno la mongolfiera multicolore si è alzata nel suggestivo contesto del parco. Veramente suggestiva anche la rievocazione in costume settecentesco da parte di Roberto Pirruccio, presidente della Compagnia della Mongolfiera,  dello storico volo del Conte Paolo Andreani Sormani, primo a replicare l’impresa dei fratelli Montgolfier. Ad accogliere i partecipanti, in perfetta uniforme, un Cacciatore a cavallo della Repubblica Cisalpina,  che ha effettuato diverse spettacolari  cariche al galoppo lungo il Viale dei Tigli. L'uniforme è stata poi illustrata da uno storico d'eccezione, Piersergio Allevi, che ha realizzato la catalogazione dell'imponenente Armeria del Castello Sforzesco di Milano. “Grande la partecipazione e l'entusiastico interesse alla visita della Villa e della mostra storica e l'apprezzamento per la "narrazione" della sua peculiare e affascinante storia.  Abbiamo avuto nella giornata del 2 giugno 90 visitatori che avevano prenotato la visita  in Villa; 4 gruppi da 25 persone per una media di un ora e 45/ 2 ore di visita a gruppo. E’ stato interessante anche dare una lettura storica approfondita narrando i retroscena inediti di quei giorni ed alcuni aspetti pure inediti sulla figura di Re Umberto. Abbiamo avuto anche il piacere di avere la visita in Villa da parte del capitano De Paoli, comandante la Compagnia dei Carabinieri di Merate e del tenento colonnello Del Gaudio, comandante provinciale dei Carabinieri di Lecco. Mi pare siano da considerare significative e importanti per il territorio manifestazioni di questo rilievo, come altrettanto significativo è il patrimonio storico culturale rappresentato da Villa Sormani e aperto ai cittadini in occasioni di questo genere” ha affermato il conte Alberto Uva, organizzatore dell’evento.

Leggi tutte le notizie su "Giornale di Merate"
Edizione digitale

Autore:sme

Pubblicato il: 05 Giugno 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.