(IN) Netweek

MERATE

Revisore condominiale e mediatore civile: nuove figure professionali in condominio Amministrazione stabili

Share

La soluzione dei problemi condominiali non passa più solo dalla figura professionale dell'amministratore. Quest'ultimo, infatti, oggi può essere affiancato dai Revisori contabili condominiali e dai Mediatori civili, nuovi soggetti che, con l'approvazione della Riforma del condominio avvenuta nel 2012 (Legge 220/2012), sono destinati ad aver sempre più spazio nella gestione della contabilità condominiale.

A illustrarci le novità in materia è il ragionier Gabriele Mandelli di Olgiate Molgora: «La corretta amministrazione dei condomini passerà sempre più spesso e senza dubbio tra le mani di queste nuove figure professionali che possono essere nominate o contattate dalle assemblee condominiali, dai singoli condòmini, dagli amministratori condominiali, dagli avvocati e dai dottori commercialisti - spiega il professionista - La scelta deve essere fatta con attenzione privilegiando senza dubbio gli iscritti ad associazioni di categoria come l'Airec (Associazione Italiana Revisori Condominiali) che tutela i condòmini garantendo ai propri iscritti l'indispensabile formazione continua (fondamentale la frequentazione di corsi di aggiornamento per il conseguimento di crediti). Un plauso per il lavoro intenso svolto in Airec deve a mio giudizio essere rivolto al presidente, dottor Leonardo Bertella, al direttore scientifico, dottor Ivan Giordano e all'avvocato Luca Faotto, componente del direttivo».

Cosa fa il revisore contabile condominiale è presto detto: «In sostanza - spiega Mandelli - E' il certificatore dei conti del condominio. Dopo aver esaminato il bilancio preparato dall'amministratore, infatti, lo approva o in alternativa lo respinge esplicitando le motivazioni e indicando eventuali problematiche. Il certificato del revisore è di fondamentale importanza per esempio quando il condominio ha l'esigenza di richiedere un finanziamento per portare a termine alcune opere di manutenzione. Senza la certificazione, infatti, non sempre gli istituti di credito erogano i prestiti richiesti. Istituita dall'articolo del Codice Civile 1130 bis, la figura del Revisore può far emergere criticità, violazioni contabili e fiscali o gravi inadempienze amministrative. Inoltre, le sue perizie contabili hanno valore di “CTU” con la possibilità che siano riutilizzabili in caso di contenzioso davanti al giudice.Purtroppo, constato con amarezza che ancora oggi, a quattro anni dall’entrata in vigore della Riforma del condominio, capita spesso che la contabilità degli stabili non sia conforme alle normative. Tutto questo senza che i condòmini ne siano a conoscenza. Chiaro che tutte le delibere adottate dalle assemblee condominiali di condomini non in regola sono da ritenersi nulle o annullabili».

E il mediatore civile professionista cosa fa?

«Anche questa è una figura professionale che comincia oggi a muovere i primi passi nella nostra società. E' l'esperto di tecniche di comunicazione e negoziazione su tematiche di interesse condominiale. Può affiancare anche in questo caso singoli condòmini, condomini, amministratori, avvocati e commercialisti in caso di controversia, per esempio sul bilancio condominiale. Il mediatore, infatti, si farà carico del tentativo di mediazione civile indispensabile per legge. Poiché dall'operato del mediatore civile possono conseguire cause davanti al magistrato, è evidente come, anche in questo caso, sia di fondamentale l'adeguata formazione da parte del mediatore che dovrà seguire, proprio come il Revisore contabile idonei corsi di formazione che diano accesso a crediti annuali».

Se dunque l'esigenza è quella di far luce sui conti del condominio, oppure di ripianare una controversia sempre in materia condominiale, o ancora di certificare il bilancio in vista di una futura richiesta di finanziamento, il ragionier Gabriele Mandelli è a disposizione nel proprio studio di Olgiate Molgora che può essere contattato al telefono 039.507315. E' anche possibile scrivere una mail a

gabriele.mandelli@studiomandelli.it

Leggi tutte le notizie su "Giornale di Merate"
Edizione digitale

Autore:afm

Pubblicato il: 18 Luglio 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.